Shopify contro il confronto tra Woocommerce per il 2020 (Let’s Fight)

Il mio contenuto è supportato dal lettore da persone fantastiche come te. Ciò significa che potrei guadagnare una commissione. Ulteriori informazioni qui!


Woocommerce Vs Shopify

Shopify & Il Woocommerce è una piattaforma super popolare per la creazione di siti Web di e-commerce.

C’è una ragione per cui migliaia di persone stanno cercando termini come

  • Woocommerce Vs Shopify
  • Shopify Vs Woocommerce
  • Dovrei usare Woocommerce o Shopify

Questi due si sono affermati come leader nelle piattaforme per l’e-commerce.

Ed è meritato:

Perché, offrono ai loro utenti un sacco di funzionalità per costruire e crescere online.

Che, se non hai visto

Secondo eMarketer le vendite continueranno a registrare una crescita a doppia cifra fino al 2020 raggiungendo i 4 trilioni.

ummmmmmmmm,

Penso che prenderei un pezzo di quella torta, tu?

Ma molto probabilmente devi decidere su quale piattaforma, e forse è in calo due questi due

In caso contrario, puoi controllare questo e questo per aiutarti (Completa questo articolo prima però ��

Iniziamo a scomporre questi due però …..

Vedi Woocommerce   o Inizia la tua prova gratuita di Shopify

Che cosa sono esattamente queste due piattaforme di e-commerce?

Manteniamolo semplice e analizziamo esattamente ciò che ciascuno è.

Cos’è Woocommerce?

Woocommerce è un plug-in wordpress eCommerce open source gratuito che consente agli utenti di wordpress di creare il proprio sito Web e-commerce.

Che cos’è Shopify?

Shopify è una piattaforma di e-commerce in hosting all in one completa.

Quindi, linea di fondo:

con WooCommerce lo installi come plugin sul tuo sito Web WordPress ospitato da solo.

Come nell’uso di una società di hosting di siti Web come Bluehost per installare WordPress, quindi scaricare il plugin Woocommerce.

Shopify d’altra parte sta solo effettuando il login e BOOM inizia il tuo percorso di costruzione del tuo sito e-commerce.

Da qui la piattaforma di eCommerce tutto in uno.

Ha senso?

Informazioni su questi due costruttori di siti Web di eCommerce

Informazioni su Shopify

Shopify è una piattaforma self-host focalizzata sull’aiutare gli imprenditori a creare un negozio online in modo semplice.

Fondata nel 2006 dai rivenditori di snowboard, Shopify è stata creata per riempire un vuoto in quel momento per i rivenditori online.

Il la piattaforma offre un prodotto a servizio completo che consente ai venditori di costruire una vetrina e un carrello della spesa, fornendo anche strumenti per commercializzare tali prodotti. Circa 50.000 rivenditori online utilizzano Shopify per i loro negozi.

Con Shopify, puoi ospitare l’intero sito Web con Shopify, incluso il tuo nome di dominio.

Il costruttore di siti Web basato su web include oltre 100 temi professionali facilmente personalizzabili.

La piattaforma è intuitiva e pensata per essere utilizzata da chiunque – non è necessaria alcuna conoscenza della codifica. Ma se sei un Procedura guidata HTML e / o CSS, Shopify ti consente di apportare le tue modifiche al codice.

Oltre a ospitare l’intero sito Web di eCommerce, Shopify è anche una piattaforma di blogging completa che offre la possibilità di creare comunità e comunicazioni aperte intorno al marchio.

Shopify offre un team di supporto 24/7 di designer e-commerce, sviluppatori, esperti di marketing ed esperti di piattaforme.

Informazioni su WooCommerce

WooCommerce è attualmente la piattaforma di eCommerce più popolare sul web con circa il 28% di tutti i negozi online che utilizzano la piattaforma.

La società WooCommerce è stata creata come fornitore di toolkit WordPress incentrato sui rivenditori online.

WooCommerce è un plugin per WordPress open source al 100%. Il design open source consente la completa personalizzazione e scalabilità che si evolve insieme alla tua azienda.

Il sistema di supporto per WooCommerce comprende una community di oltre 350 collaboratori e un team di assistenza clienti dedicato.

Oltre alla piattaforma di eCommerce, WooCommerce ha oltre 300 estensioni gratuite e a pagamento per estendere l’offerta di funzionalità e integrazioni.

Iniziare

Come iniziare con Shopify

Per i nuovi utenti, Shopify offre un servizio privo di rischi, Prova gratuita di 14 giorni che non richiede nemmeno una carta di credito.

Se continui oltre i primi 14 giorni, puoi scegliere tra diversi piani mensili a pagamento.

Shopify è stato progettato per essere intuitivo e facile da usare per tutti i rivenditori online.

Dopo esserti registrato alla versione di prova gratuita, la piattaforma ti guiderà attraverso come impostare lo storefront sul tuo dominio. Scegli un tema – sono disponibili opzioni sia gratuite che a pagamento – e inizia ad aggiungere funzionalità. Shopify ha il suo carrello della spesa, elaborazione dei pagamenti e sistemi di gestione degli ordini.

Come iniziare con WooCommerce

Per utilizzare WooCommerce, è necessario disporre già di un accesso e di un profilo WordPress.

Il login WordPress è usato per accedere e accedi a WooCommerce.

Tutti e due WordPress e WooCommerce sono gratuiti per iniziare – con opzioni a pagamento per web hosting, dominio, temi e funzionalità e plugin aggiuntivi.

WooCommerce fornirà un carrello della spesa e un fronte negozio unificato al tuo sito WordPress.

WooCommerce include temi integrati, ma puoi anche usare a tema sviluppato professionalmente al di fuori delle offerte di WooCommerce.

Shopify Vs Woocommerce per i prezzi

Prezzi e commissioni di transazione per Shopify

Shopify Vs Woocommerce - Grafico dei prezzi di Shopify e commissioni di transazione

Shopify offre una prova gratuita di 14 giorni per iniziare, ma per continuare i rivenditori devono pagare un premio mensile. Sono disponibili tre livelli di pagamento:

1. Shopify di base per $ 29 al mese
2. Shopify per $ 79 al mese
3. Shopify avanzato per $ 299 al mese

Le commissioni di transazione per l’esecuzione di carte di credito variano anche in base al piano mensile. Le commissioni sulle carte di credito di Shopify sono le seguenti:

1. Shopify di base è del 2,9% più 30 centesimi
2. Shopify è del 2,6% più 30 centesimi
3. Shopify avanzato è del 2,4% più 30 centesimi

Potrebbero essere aggiunti costi aggiuntivi se desideri che un professionista crei il tuo negozio Shopify per te.

Sebbene lo strumento sia intuitivo, molti rivenditori preferirebbero qualcuno con conoscenza di Shopify per impostare il sito.

Shopify fornisce un elenco di Esperti di Shopify per aiutarti a configurare la tua pagina in modo professionale.

I progetti possono andare da qualche centinaio di dollari a un massimo di $ 15.000+.

Prezzi e commissioni di transazione per WooCommerce

Iniziare con WooCommerce – e la sua piattaforma principale WordPress – è libero di iniziare.

Non pagherai mai per quei servizi di base, ma ci sono una moltitudine di componenti aggiuntivi a pagamento che possono essere davvero utili per un rivenditore.

WooCommerce mostra le centinaia di opzioni di estensione al suo interno Negozio di estensioni.

Variano il prezzo gratuitamente da $ 299 e aiutano i rivenditori online ad aggiungere funzionalità come pagamenti accettati, integrazione con i social media, opzioni di spedizione e molto altro.

WooCommerce ha un negozio a tema per aiutare i rivenditori a sviluppare l’aspetto, la funzionalità e la funzionalità del loro negozio online.

L’opzione più popolare è andare con WooCommerces Storefront tema – che si integra facilmente con le centinaia di estensioni disponibili.

Lo stesso storefront è gratuito, ma la maggior parte delle estensioni ha un costo aggiuntivo. C’è anche il gruppo di temi Canvas che vanno da $ 99 a $ 199.

Se desideri acquistare un pacchetto di tutti i temi disponibili (per creare più vetrine o negozi online), un pacchetto è disponibile per $ 399.

Vedi Woocommerce   o Inizia la tua prova gratuita di Shopify

Principali vantaggi e svantaggi per Shopify e WooCommerce

I migliori professionisti di Shopify

Ora che le basi sono state coperte, passiamo ai migliori professionisti per l’utilizzo di Shopify:

  • È una piattaforma all-in-one che ti consente di creare un sito Web e un negozio di e-commerce completi senza dover utilizzare plug-in o codice.
  • Lo strumento è intuitivo e facile da usare anche se non si ha esperienza nel web design o nella costruzione. Shopify ti guida attraverso le cose in modo da sapere di cosa hai bisogno e come personalizzarlo.
  • Pronto per il commercio mobile, ovvero non appena si progetta la vetrina di Shopify – i clienti possono acquistare i tuoi prodotti.
  • Si integra con una vasta gamma di strumenti di elaborazione dei pagamenti tra cui Visa, Mastercard, Discover, American Express, Paypal, iDeal e persino BitCoin.
  • Shopify si integra con il drop shipping come Ordoro, Inventory Source e eComm Hub per attirare i rivenditori online che cercano di evitare di conservare l’inventario e avviare un’impresa di drop shipping.
  • Gli utenti hanno accesso al supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, inclusi team di esperti in marketing, progettazione e sviluppo.
  • La fatturazione è un premio mensile, quindi sai sempre quanto ti costerà Shopify. Ciò semplifica il budget a lungo termine.

Principali svantaggi di Shopify

Mentre Shopify è uno strumento fantastico, ci sono alcune cose che vorremmo come truffatore al servizio, come:

  • Ci sono leggermente meno opzioni per la personalizzazione se stai cercando qualcosa di veramente specifico.
  • Gli utenti di Shopify hanno segnalato fastidio per il modo in cui Shopify ti consente di classificare i prodotti, offrendo solo variazioni di dimensioni, colore e materiale. (Dirò in tutta onestà, ci sono app per rendere davvero interessanti anche le funzionalità del tuo prodotto)

I migliori pro di WooCommerce

Essere la piattaforma di eCommerce più popolare significa che WooCommerce ha una lunga lista di professionisti:

  • Facile da integrare se hai già il tuo account di hosting, dominio e WordPress.
  • Offre una personalizzazione completa, con accesso a oltre 300 plugin e integrazioni.
  • Consente categorie di prodotti illimitate, una soluzione perfetta per articoli insoliti o difficili da classificare.
  • WooCommerce è open source al 100%. Ciò significa che hai una comunità attiva di designer, sviluppatori e rivenditori che contribuiscono ai miglioramenti della piattaforma. Se sei interessato al web design o al codice, apprezzerai la capacità di adattare WooCommerce o soddisfare le tue esigenze.
  • WooCommerce e WordPress sono entrambi gratuiti per l’avvio e l’utilizzo. Se hai un budget limitato, questo può aiutarti a iniziare senza fare investimenti monetari. Potresti potenzialmente creare un sito web di eCommerce con zero dollari e un investimento di tempo serio.

Principali svantaggi di WooCommerce

Ci sono alcuni aspetti negativi nella scelta di WooCommerce rispetto ad altre opzioni di creazione di siti Web di eCommerce, tra cui:

  • Devi usare WordPress come piattaforma principale che limita alcune opzioni.
  • Può essere difficile creare un carrello o una facciata del negozio utilizzando WooCommerce se la tua conoscenza del web building è minima. Anche sapere quali estensioni ti serviranno può essere fonte di confusione e schiacciante per un principiante.
  • La sicurezza, in particolare la protezione di un certificato SSL, è qualcosa che devi acquistare separatamente da WooCommerce. Quando hai a che fare con i soldi delle persone online, questa è una necessità per cui dovrai spingerti e integrarti.
  • Mentre l’utilizzo di WooCommerce è gratuito, tutte le estensioni e i componenti aggiuntivi possono moltiplicare i costi rapidamente. Se hai bisogno di conoscere i costi rigorosamente in anticipo, un premio mensile è più facile da preventivare.

Conclusioni di Shopify contro Woocommerce: quindi, qual è la migliore per te?

Sinceramente:

Questa è una dannata domanda difficile dopo aver verificato questi due.

In realtà entrambi offrono grandi opzioni di eCommerce.

Quindi, non stai prendendo una decisione sbagliata in entrambi i casi.

però,

Dal punto di vista della curva di apprendimento

Shopify rende la vita super semplice

Dall’inizio, puoi essere registrato con Shopify in 60 secondi

E, con WooCommerce, ci vorranno giorni per iniziare se non …..

  • Assumere qualcuno
  • Familiarità con WordPress
  • Familiarità con l’installazione di WooCommerce

Quindi, il mio miglior piano d’azione per te è iniziare testando Shopify per 14 giorni completamente gratis.

Da li:

Se non ritieni che sia per te, ti incoraggio forse a iniziare a seguire la direzione di WooCommerce.

O

Dai un’occhiata ai miei 5 migliori costruttori di siti Web di eCommerce per vedere se qualcuno di questi si adatta alle tue esigenze.

Oppure: contattami direttamente se è necessario e possiamo chattare.

Qual è il tuo

Vedi Woocommerce   o Inizia la tua prova gratuita di Shopify

Qual è il tuo pensiero su queste due piattaforme?

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map